Giovedì, 28 Ottobre 2021
Città Matera

Trovato morto il bambino scomparso ieri: cadavere vicino ad un fiume

La tragedia a Metaponto di Bernalda, in provincia di Matera. Il corpo del bambino era riverso in un canneto che costeggia il letto del fiume Bradano

E' stato ritrovato vicino alla foce del fiume Bradano il cadavere del bambino di tre anni di cui si erano perse le tracce nella mattinata di venerdì 27 marzo a Metaponto di Bernalda, in provincia di Matera in Basilicata. Il corpo del bambino è stato ritrovato stamattina dai Carabinieri del Centro cinofili di Firenze, grazie all'utilizzo dei cani molecolari, in un canneto che costeggia il letto del fiume.

Bambino scomparso a Metaponto di Bernalda (Matera) trovato morto vicino al fiume Bradano

Secondo le prime ricostruzioni, il bambino stava giocando in casa e si sarebbe allontanato in un attimo di distrazione dei genitori. Immediate erano partite le ricerche delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco, che hanno usato anche dei droni per trovare il bambino.

"Una tragedia senza senso che spezza in due il cuore di tutti noi": sono le parole scritte su Facebook dal sindaco di Bernalda (Matera), Domenico Tataranno, che venerdì, fin dai primi momenti, aveva partecipato alle ricerche del bambino. Tataranno si è recato sul posto ed ha portato il conforto di tutta la comunità bernaldese ai genitori del bambino, che sono imprenditori agricoli di origine campana e che abitano in contrada Marinella al confine con la provincia di Taranto.

Ieri mattina oltre 150 uomini, tra forze dell'ordine e vigili del fuoco (con reparti speciali), coordinati dalla Prefettura di Matera, avevano avviato le ricerche cominciate dopo l'allarme lanciato dai genitori del bambino. Poi il drammatico ritrovamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato morto il bambino scomparso ieri: cadavere vicino ad un fiume

Today è in caricamento