Giovedì, 15 Aprile 2021
Milano

Bambino di due anni trovato morto in casa: il papà ha confessato

L'uomo, un 25enne croato, è stato fermato dalla polizia nella tarda mattinata di mercoledì ed ha confessato: "L'ho picchiato fino ad ucciderlo"

La polizia sul posto. Foto Melley/MilanoToday

Un bambino di due anni è stato trovato morto mercoledì mattina in un appartamento al piano terra di via Ricciarelli, in zona San Siro a Milano. A dare l'allarme al 112, intorno alle 5 del mattino, è stato il papà del piccolo, un giovane croato, Aljica H., di 25 anni. 

I soccorritori del 118, intervenuti sul posto, non hanno potuto far altro che constatare il decesso del bimbo. Sul suo corpo, secondo le prime informazioni, c'erano evidenti segni di violenza, tra cui lividi su tutto il corpo. 

Bambino trovato morto a Milano: il padre ha confessato

Ha confessato Aliza Hrustic, il 25enne fermato per aver ucciso il figlio di due anni in un appartamento a Milano. Lo svela il capo della Mobile di Milano, Lorenzo Bucossi. L'uomo che non riusciva a dormire, ha agito nel corso della notte "in preda a un raptus, a un momento di rabbia anche a seguito dell'assunzione di sostanza stupefacente di tipo hashish. L'uomo ha confessato di aver percosso il piccolo fino alla morte".

Bambino trovato morto a Milano in zona San Siro

In casa, al momento dell'arrivo di forze dell'ordine e medici, c'era soltanto la mamma del bambino, una donna croata di ventitré anni. Del padre, invece, non c'erano più tracce. La Polizia di Stato lo ha fermato poche ore dopo. E' sospettato dell'omicidio di suo figlio. La polizia lo ha bloccato nella tarda mattinata in zona Giambellino.

Al loro arrivo sul posto, medici del 118 e poliziotti non hanno potuto far altro che constatare la morte del piccolo. Il bimbo, nato a Milano il 6 gennaio del 2017, era disteso di fianco su un divano e presentava diversi lividi sul corpo e una ferita alla testa, oltre ad avere i piedi fasciati probabilmente per dei tagli che si era procurato nei giorni scorsi. 

In casa - un'abitazione Aler che la famiglia occupava da un paio di mesi - gli investigatori dell'Upg e della Squadra Mobile hanno trovato soltanto la madre del bimbo, Silvjia, una croata di ventitré anni al quinto mese di gravidanza. La donna, ascoltata a lungo, ha raccontato che il papà - che ha precedenti per ricettazione - aveva picchiato il piccolo, aveva dato l'allarme ed era fuggito. La caccia all'uomo ha dato i suoi risultati poco dopo. La posizione del 25enne è ora al vaglio di magistrati e poliziotti. 

Bimbo di 2 anni trovato morto-2

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambino di due anni trovato morto in casa: il papà ha confessato

Today è in caricamento