Domenica, 16 Maggio 2021
Taranto

Bimbo di 20 mesi cade in una piscina e annega

Il piccolo sarebbe sfuggito al controllo dei genitori durante il pranzo di Ferragosto. Inutili i tentativi di rianimarlo

Foto di repertorio Ansa

Tragedia nel giorno di Ferragosto. Un bimbo di appena 20 mesi, originario di Massafra, è morto annegato dopo essere caduto in una piscina all’interno di una villa privata nel territorio di Palagiano, nel tarantino. 

Secondo una prima ricostruzione, il piccolo sarebbe sfuggito al controllo dei genitori durante il pranzo di Ferragosto insieme ad alcuni amici nella loro villa di campagna. 

Il piccolo è stato soccorso ma i tentativi di rianimazione del bambino da parte del personale del 118 sono stati inutili. 

Sulla vicenda indagano i carabinieri di Palagiano e della compagnia di Massafra. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo di 20 mesi cade in una piscina e annega

Today è in caricamento