Mercoledì, 12 Maggio 2021
Biella

Bambino morto nel sonno: la mamma chiede subito aiuto, il dramma

La tragedia a Strona, in provincia di Biella. Il piccolo aveva cinque mesi

Foto di repertorio Ansa

Tragedia nel biellese per un caso di morte bianca (o "morte in culla"). A Strona un bambino di cinque mesi è stato trovato senza vita nella sua culla. Ad accorgersene è stata la mamma che ha immediatamente chiesto aiuto, mentre il nonno ha tentato di rianimare il piccolo praticandogli un massaggio cardiaco.

Quando i sanitari del 118 sono giunti sul posto, però, non hanno potuto far altro che constatare la morte del piccolo. Inutile la corsa verso l’ospedale di Ponderano: il bambino non è mai riuscito a riprendere conoscenza.

Il fenomeno delle morti in culla, dette anche "morti bianche" o SIDS (Sudden Infant Death Syndrome, ovvero  "sindrome della morte improvvisa del bambino") riguarda bambini entro il primo anno di età (più frequentemente tra il secondo e il quarto mese di vita), colpisce più i maschietti rispetto alle femminucce e conta in Italia circa 300 casi all'anno. "Questo evento terribile - spiega il dottor Massimo Pennacchia, specialista in pediatria e neonatologia, in forza all'Unità di Aritmologia dell'OPBG di Palidoro e S.Marinella per la sua lunga esperienza in terapia intensiva neonatale e cardiochirurgica – avviene prevalentemente di notte ed è legato a una serie di possibili cause, inserite alcuni anni fa in apposite linee guida pediatriche".

"Morti in culla: ecco cosa devono sapere i genitori" | Video Palidoro News da YouTube


 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambino morto nel sonno: la mamma chiede subito aiuto, il dramma

Today è in caricamento