Bimbo esce all'alba da solo: fermato in tangenziale, carabinieri esaudiscono il suo desiderio

Stamattina all'alba, verso le 5 e 30, una pattuglia della compagnia di Carpi ha notato un bambino di sei anni mentre camminava, da solo, ai bordi della tangenziale

La scena è apparsa insolita ai carabinieri, e contestualmente molto pericolosa. Stamattina all'alba, verso le 5 e 30, una pattuglia della compagnia di Carpi (Modena) ha notato un bambino di sei anni mentre camminava, da solo, ai bordi della tangenziale. Immediato l'intervento dei militari.

Il piccolo, avvicinato dai militari, ha raccontato di essere uscito di casa mentre i genitori ancora dormivano, per recarsi a scuola. I carabinieri, dopo averlo preso in custodia, hanno rintracciato i genitori che, nel frattempo, accortisi dell'assenza del figlio, molto spaventati si erano già attivati per le ricerche del bambino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Era andata proprio così. Dopo aver appurati la veridicità della dinamica e delle dichiarazioni, il piccolo è stato affidato ai familiari non prima di aver esaudito un suo piccolo desiderio: farsi una bella foto con un berretto d'ordinanza dei carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Coronavirus, l'appello disperato di Linda da Londra: "Ci lasciano morire soli a casa come animali"

  • Amedeo Minghi ricoverato: "Avervi accanto è importante" (VIDEO)

  • Coronavirus, Renga: "Nella mia Brescia una tragedia, i nonni non ci sono più"

  • Storie Italiane, Luca Argentero a Eleonora Daniele: “Non sapevo fossi incinta”

Torna su
Today è in caricamento