Lunedì, 1 Marzo 2021
Trento

La festa e i balletti senza mascherine al bancone del bar: finisce male

Nei guai il gestore di un locale di Tione, comune della provincia autonoma di Trento e centro principale delle valli Giudicarie: rischia la chiusura da 5 a 30 giorni

Lui che balla dietro al bancone con i clienti: nessuno tra gli inquadrati che indossa la mascherina. Nei guai il gestore di un bar di Tione, comune della provincia autonoma di Trento e centro principale delle valli Giudicarie.

Il balletto senza mascherine al bar di Tione

A filmare tutto è stata un'altra persona presente e comprensibilmente indignata. La Polizia Locale delle Giudicarie è poi entrata in azione. 

La situazione descritta dalla Polizia Locale è questa: "Il gestore, pur essendo addetto alla somministrazione di bevande, in totale spregio delle norme vigenti, sprovvisto di mascherina, improvvisava con 4 clienti, anch’essi privi di dispositivi di protezione delle vie respiratorie, un balletto sulla pedana del retrobanco destinato al personale per la preparazione delle bevande. Nel ballo erano coinvolti altri clienti situati a distanza minima ed anch’essi senza mascherine che si trovavano sul lato “corretto” del bancone".

I fatti risalgono al weekend del 22-24 gennaio. Gli agenti hanno provveduto ad accertare le varie violazioni. Il bar è stato segnalato alle autorità preposte: rischia la chiusura da 5 a 30 giorni. La presenza di estranei all’attività nello spazio destinato alla mescita delle bevande è stata segnalata anche all’Azienda Sanitaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La festa e i balletti senza mascherine al bancone del bar: finisce male

Today è in caricamento