rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Milano

La barista che pesta un cliente con la mazza da baseball

All'arrivo dei carabinieri sul posto, l'uomo era ancora lì ferito

La lite al bancone e la violenza. Una donna di 40 anni, una cittadina cinese titolare di un bar in viale Villoresi a Nerviano, è stata arrestata sabato sera dai carabinieri con l'accusa di lesioni personali aggravate dopo aver pestato a sangue un cliente, un 55enne italiano. 

L'aggressione, stando a quanto accertato dai militari, è avvenuta verso le 20 proprio all'interno del locale della 40enne. Lei e la vittima avrebbero iniziato a discutere per futili motivi e in un attimo la 40enne avrebbe preso una mazza da baseball e avrebbe colpito più volte il cliente, soprattutto alle mani e agli arti inferiori. 

All'arrivo dei carabinieri sul posto, l'uomo era ancora lì ferito. Accompagnato al pronto soccorso dell'ospedale di Castellanza, è poi stato dimesso con una prognosi di un mese per frattura pluriframmentaria del metacarpo della mano destra. La proprietaria del bar è stata invece arrestata e la mazza da baseball è stata sequestrata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La barista che pesta un cliente con la mazza da baseball

Today è in caricamento