rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Nuoro

Riduce in fin di vita l’ex, aveva già ucciso la cognata

L'uomo era uscito dal carcere tre anni fa, dopo aver scontato una condanna di 16 anni

Patrizia Dessì lotta tra la vita e la morte dopo essere stata massacrata di botte dall’ex fidanzato. La donna di Irgoli di 50 anni, ora ricoverata in condizioni disperate nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Francesco di Nuoro, ha subito la violenta aggressione dallo stesso uomo che anni prima uccise la cognata. Bastiano Secci, infatti, era uscito dal carcere tre anni fa, dopo aver scontato una condanna di 16 anni. L’episodio è avvenuto la notte scorsa. L’uomo, 55 anni, è stato rintracciato dai carabinieri e arrestato.

Continua a leggere su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riduce in fin di vita l’ex, aveva già ucciso la cognata

Today è in caricamento