rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Città Piacenza

Flop democratico: Bersani perde anche nella sua Bettola

Berlusconi conquista (di nuovo) il paesino del leader del centrosinistra. Ottimo risultato del Movimento 5 Stelle con il 17,8%

PIACENZA - Davanti al bar della piazza di Bettola, il suo paese natale nel piacentino, un giovanissimo Pier Luigi Bersani tenne il suo primo comizio. "C'era un sacco di gente, ma ad ascoltarmi solo una ventina di persone", disse emozionato il segretario del Pd quando ad ottobre decise di partire proprio da qui per inaugurare la sua personale campagna elettorale in vista delle vittoriose primarie del partito.

NESSUNO E' PROFETA IN PATRIA - Ma se Bersani non può sorridere per l'esito del voto nazionale, le cose non vanno meglio a casa propria. Ieri Bettola ha (ri)tradito il suo illustre concittadino, dando la vittoria al Cavaliere. Accadde lo stesso alle elezioni del 2008.

Al Senato, infatti, la coalizione guidata da Silvio Berlusconi ha 659 voti, il 41%, mentre il centrosinistra si è fermato a 525, il 32,6%. Ottimo il risultato del M5S con il 17,8%. Numeri confermati alla Camera: centrodestra 41,9% (700 voti), centrosinistra 31,6% (534), M5S 18,4 (312). Si è però ridotta la distanza rispetto a cinque anni fa, quando Pdl e Lega raccolsero il 55,1% contro il 27,6% di Pd e Idv.

Il giaguaro non è stato smacchiato nemmeno tra le mura amiche, che nel caso del segretario democratico si identificano con le stradine intorno al distributore di benzina e l'officina del padre. E il flop di Bettola diventa la fotografia perfetta di una "vittoria" monca. (Tutto sul voto a Piacenza)

RISULTATI UFFICIALI

RISULTATI ALLA CAMERA

RISULTATI AL SENATO

RISULTATI ALLE REGIONALI

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flop democratico: Bersani perde anche nella sua Bettola

Today è in caricamento