Domenica, 17 Gennaio 2021
Monza e della Brianza

La festa in casa con 17 giovanissimi mentre la nonna dorme: finisce malissimo

Succede tutto a Villa Raverio, frazione di Besana Brianza (Monza). Multa da 400 euro e una ramanzina da parte dei genitori dei ragazzi, che non erano al corrente del party

La tranquilla pizzata tra poche amiche si rivela una disavventura bella e buona. Succede tutto lo scorso fine settimana in una casa di Villa Raverio, frazione di Besana Brianza (Monza).

Besana: festa di compleanno con 17 giovani

I genitori avevano dato l'ok ai propri figli minorenni di uscire di casa. Ma non era una pizza per pochi intimi. La scena che poco dopo si sono ritrovati sotto gli occhi i carabinieri della compagnia di Seregno era ben diversa, come racocnta oggi MonzaToday.

Musica ad alto volume, gran divertimento, e i vicini hanno chiamato le forze dell'ordine che nel weekend appena trascorso sono così intervenute all'interno di un'abitazione di Villa Raverio, frazione di Besana Brianza. La festa abusiva e il "nascondino" sotto il letto La porta dell'abitazione era aperta e quando gli ospiti hanno ricevuto la visita a sorpresa dei carabinieri la situazione è precipitata e i ragazzi - tutti minorenni con un'età compresa tra i 14 e i 18 anni residenti in zona - hanno cercato di nascondersi. Qualcuno ha tentato di far sparire le proprie tracce nell'armadio, altri hanno scelto di nascondersi sotto il letto.

Gli abiti da sera scelti per il dress code della serata sono stati subito notati dai militari che hanno identificato i ragazzini e convocato i genitori. Al momento del controllo nell'abitazione, intorno alla mezzanotte di domenica, non erano presenti i proprietari e nemmeno i genitori della festeggiata per cui era stato organizzato il party abusivo in occasione del 17esimo compleanno. Curiosità: in una delle stanze, ignara di quanto stesse succedendo e intenta a riposare, c'era la nonna.

Raffica di multe da 400 per violazione delle norme anti-Covid

I diciassette giovani sono stati identificati e sanzionati amministrativamente: multa da 400 euro e una ramanzina da parte dei genitori che ai carabinieri hanno spiegato di non essere a conoscenza dell'organizzazione del party.

La maxi festa con centinaia di persone in un bar finita malissimo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La festa in casa con 17 giovanissimi mentre la nonna dorme: finisce malissimo

Today è in caricamento