rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Lonato del Garda

Cade nella piscina a casa della nonna: morta bimba di nemmeno 2 anni

Tragedia venerdì sera in provincia di Brescia. La bambina è stata soccorsa e portata in ospedale in condizioni disperate, ma non ce l'ha fatta

Una bambina di neanche due anni (li avrebbe compiuti tra pochi giorni) è morta in provincia di Brescia dopo essere caduta in una piscina mentre si trovava a casa della nonna. La tragedia, di cui dà notizia BresciaToday, sarebbe avvenuta venerdì sera in un'abitazione di Lonato del Garda dove la famiglia della piccola si era riunita per passare una serata in compagnia.

Bimba morta dopo essere caduta in piscina: cosa sappiamo

Dalle informazioni trapelate, tra le 20.30 e le 21 la bimba sarebbe sfuggita per pochi istanti al controllo dei familiari (pare stesse giocando con altri bambini) ed è caduta nella piscina. Il primo a soccorrerla sarebbe stato lo zio (il fratello del padre) che ha notato le sue scarpine galleggiare a pelo d'acqua. La bimba era in fin di vita quando è stata tirata fuori dalla piscina: scattato l'allarme al 118, è stata portata in codice rosso all'ospedale Civile di Brescia, dov'è rimasta in coma fino a domenica, ricoverata in Rianimazione: poi il suo cuoricino non ce l'ha più fatta e ha smesso di battere. 

Sul caso indagano i carabinieri, coordinati dalla Procura: non è stato ancora aperto un fascicolo d'inchiesta, ma non si escludono responsabilità di terzi e nelle prossime ore potrebbe essere disposta l'autopsia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade nella piscina a casa della nonna: morta bimba di nemmeno 2 anni

Today è in caricamento