rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Città Siracusa

Bimba di due anni muore in casa mentre gioca con la sorella

Il dramma a Rosolini: disposta l'autopsia

Tragedia immane a Rosolini, in provincia di Siracusa. Una bimba di un anno e dieci mesi è morta in casa a causa di un malore improvviso: mentre stava giocando con la sorellina ha perso i sensi.

Vani tutti i soccorsi. Al pronto soccorso i medici non hanno potuto fare nulla per salvarla. La Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta e sul corpo della bimba è stata disposta l’autopsia. 

La madre ha riferito che da qualche giorno la bimba vomitava frequentemente ed era sotto terapia antibiotica a causa di un raffreddore. La notizia ha gettato nel dolore e nello sconforto tutta la comunità rosolinese. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba di due anni muore in casa mentre gioca con la sorella

Today è in caricamento