rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Città Pavia

Bimba portata in ospedale in coma, genitori nei guai dopo le analisi del sangue

La piccola si è ripresa, ma nel suo sangue sono state trovate tracce di hashish e cocaina

Una bambina di due anni e mezzo è stata portata in ospedale a Pavia dopo esser svenuta. La piccola, che ora si è ripresa, sarebbe arrivata in ospedale in coma: nel sangue e nelle urine della bambina, scrive La Provincia pavese, sarebbero state trovate tracce di hashish e cocaina. Il sospetto è che abbia ingerito della droga presente in casa. Per fortuna la bambina sta meglio ed è stata già dimessa dall’ospedale. Sul caso è stata aperta un’inchiesta per capire in che modo la piccola sia rimasta intossicata. Il Tribunale dei Minori di Milano ha tolto d’urgenza la potestà ai genitori. Il legale della famiglia chiederà che la piccola sia affidata agli zii che vivono a Brescia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba portata in ospedale in coma, genitori nei guai dopo le analisi del sangue

Today è in caricamento