Martedì, 9 Marzo 2021
Avellino

Bimba di 7 mesi muore soffocata da un pezzo di cibo

La piccola è deceduta dopo due arresti cardiaci all'ospedale Moscati di Avellino: dopo alcuni esami è emersa la causa della morte. Stamattina si sono svolti i funerali

Foto di repertotio Ansa

Soffocata da un pezzo di cibo: è questa la causa della morte della bimba di 7 mesi deceduta lo scorso 23 gennaio all'ospedale S.G. Moscati di Avellino. Non è stato necessario procedere con l'esame autoptico, inizialmente previsto dalla Procura, che aveva aperto un'inchiesta per chiarire le dinamiche che avevano portato al decesso della piccola. I primi esami effettuati dopo il secondo arresto cardiaco non hanno lasciato dubbi: la bimba è morta soffocata da un pezzo di cibo che aveva appena mangiato. 

Il decesso è avvenuto lo scorso 23 gennaio, quando la piccola  era stata ricoverata tempestivamente per un arresto cardiaco verificatosi in casa alla presenza dei genitori. Giunta in ospedale, la piccola ha avuto un ulteriore arresto cardiaco che, purtroppo, è stato fatale. Inutili i disperati tentativi di salvarla da parte dei genitori e dei sanitari del Moscati.

Nella mattina di oggi, lunedì 25 gennaio, sono stati celebrati i funerali della bimba. Il rito si è svolto  presso la parrocchia di Sant’Eustachio Sala di Serino, in provincia di Avellino. Oltre ai genitori, anche Vito Pelosi, sindaco del piccolo comune, ha voluto partecipare alle esequie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba di 7 mesi muore soffocata da un pezzo di cibo

Today è in caricamento