rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Città Teramo

Bimbo di 12 anni muore mentre sta giocando nel cortile di casa

I genitori lo hanno trovato privo di vita poco prima dell’ora di cena. Sul posto anche i carabinieri

Tragedia ad Ancarano nel teramano dove, nella serata di ieri lunedì 13 febbraio, un bambino di dodici anni è stato ritrovato esanime in cortile dai genitori. Secondo quanto hanno raccontato i genitori del ragazzino - la madre di origine russa ed il suo compagna un 58enne di Ancarano - il piccolo Michelangelo era uscito per giocare e lo hanno trovato privo di vita poco prima dell’ora di cena intorno alle ore 20:30.

Lanciato l’allarme sul posto sono prontamente intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Sant’Egidio alla Vibrata Il magistrato Silvia Scamurra ha disposto il trasferimento della salma all’ospedale di Teramo e nelle prossime ore deciderà se disporre l'autopsia.

I quotidiani locali non escludono che il decesso possa essere stato provocato da una caduta del 12enne, avvenuta qualche ora prima del decesso, ma il piccolo pare fosse rincasato senza lamentare conseguenze almeno visibili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo di 12 anni muore mentre sta giocando nel cortile di casa

Today è in caricamento