Lunedì, 2 Agosto 2021
Città Chieti

Chieti, bimbo di 18 mesi assalito dalle vespe: trasportato in ospedale in elicottero

Tanta paura per il piccolo, attaccato da uno sciame di vespe a Villa Santa Maria. All'inizio si era temuto che potesse andare in shock anafilattico

Foto di repertorio

Attimi di terrore a Villa Santa Maria, in provincia di Chieti, dove un bimbo di 18 mesi è stato assalito da uno sciame di vespe. Il piccolo si trovava in una contrada vicino al lago di Bomba, quando è stato attaccato da circa dieci vespe, che lo hanno punto in tutto il corpo.

A soccorrerlo sono intervenuti gli operatori del 118. In un primo momento si è temuto che il piccolo potesse andare in shock anafilattico, così è stato richiesto l'intervento dell'eliambulanza che lo ha condotto all'ospedale SS Annunziata di Chieti. Il bimbo è stato sottoposto agli accertamenti dei sanitari e adesso sta meglio.

La notizia su ChietiToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti, bimbo di 18 mesi assalito dalle vespe: trasportato in ospedale in elicottero

Today è in caricamento