Mercoledì, 4 Agosto 2021
Città Italia

Bimbo di tre anni muore poco dopo essere stato dimesso dall'ospedale

Per i sanitari era un banale codice verde, ma dopo 24 ore i genitori sono dovuti correre di nuovo al pronto soccorso dove il piccolo è arrivato già in arresto cardiaco. Aperta un'inchiesta, disposta l'autopsia sul corpo del piccolo Christian

Quando Christian è arrivato al pronto soccorso era già in arresto cardiaco, dopo un disperato tentativo di rianimazione, alle 7.43 di venerdì il piccolo, appena 3 anni è stato dichiarato morto dai sanitari dell'ospedale Santobono Pausilipon di Napoli. Eppure non appena 24 ore prima ai genitori che avevano accompagnato il bimbo ad una visita di controllo per via di tosse e diarrea era stato detto che potevano andare a casa.

Come riferisce BresciaToday la tragedia ha lasciato in lacrime il papà Ferdinando e la mamma Carmela, così come la sorellina Martina: la famiglia di origini napoletane era residente a Bagnolo Mella nel Bresciano ma si trovavano a Napoli per le festività natalizie.

Giovedì sera il piccolo Christian, di soli tre anni, ha accusato dolori dolori addominali e infiammazione delle vie aeree. Portato al pronto soccorso dell'ospedale Santobono Pausilipon, è stato visitato, sottoposto a tac ed infine dimesso con la prescrizione di una nuova visita dopo 24 ore. 24 ore dopo però il piccolo era già deceduto. 

Portato d'urgenza di nuovo al pronto soccorso, Christian vi è giunto quando già era in arresto cardiaco. Dopo un disperato tentativo di rianimazione, alle 7.43 il piccolo è morto.

La Direzione Aziendale dell'Ospedale Santobono-Pausilipon, ha affidato ad una nota chiarimenti sulla vicenda.

"Il piccolo paziente era giunto ieri in serata al Pronto Soccorso, classificato come codice verde; i sanitari avevano riscontrato segni di infiammazione delle vie aeree, dolori addominali e diarrea, mentre i genitori avevano riferito che il bambino aveva presentato temperatura febbrile, non riscontrata al momento dell'osservazione. Dopo la visita, integrata da un esame ecografico, il quadro clinico è stato ritenuto, in conformità alle linee guida ordinariamente seguite, non abbisognevole di ricovero e il piccolo è stato reinviato al domicilio, con prescrizione di farmaci e richiesta di controllo presso il curante dopo 24 ore. Stamattina, alle ore 7.00 il bambino è giunto al pronto soccorso in arresto cardiaco. Nonostante le procedure rianimatorie è morto alle 7.43".

Come riferisce Napolitoday è stata aperta un'inchiesta e sarà necessaria un'autopsia sul corpo del piccolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo di tre anni muore poco dopo essere stato dimesso dall'ospedale

Today è in caricamento