Lunedì, 1 Marzo 2021
Bari

Bimbo di nove anni trovato morto in casa con una corda attorno al collo

Sequestrati i dispositivi elettronici presenti in casa per verificare se vi sia un eventuale collegamento con giochi online come il noto Blue whale e le challenge estreme ingaggiate su Tik Tok come avvenuto nei giorni scorsi a Palermo.

Un bambino di 9 anni è stato trovato morto dai genitori che lo hanno trovato privo di sensi con una corda allacciata attorno al collo nella loro abitazione a San Girolamo, Bari. 

Secondo quanto riportato da Baritoday la polizia - intervenuta sul posto con gli agenti delle Volanti su segnalazione del 118 - avrebbe aperto una indagine prefigurando l'ìpotesi di suicidio. Indaga anche la Squadra mobile e la Polizia scientifica: maggiori dettagli si avranno dopo che sarà disposta l'autopsia sul corpo. Dell'episodio sono stati informati le Procure ordinaria e minorile

La pm di turno Angela Maria Morea ha disposto il sequestro di tutti i dispositivi elettronici per accertare se vi siano tracce che aiutino a ricostruire i minuti che hanno preceduto il gesto e se vi sia un eventuale collegamento con giochi online come il noto Blue whale e le challenge estreme ingaggiate su Tik Tok come avvenuto nei giorni scorsi a Palermo.

"Il problema c'è ed è stato esasperato dalla pandemia - spiega all'agenzia Ansa Ferruccio De Salvatore - perché molti giovani, soprattutto adolescenti, si sono rinchiusi in se stessi e sono diventati aggressivi con se stessi e gli altri. Sono aumentati i casi di cutting, cioè il taglio degli arti con lamette, e i tentativi di suicidi che coinvolgono fasce d'età sempre più basse".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo di nove anni trovato morto in casa con una corda attorno al collo

Today è in caricamento