rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
CRONACA / Novara

Soffocato da caramella, bimbo morto dopo quattro giorni di agonia

Non ce l'ha fatto il bambino di Novara rimasto quasi soffocato da una caramella sabato scorso. I genitori erano riusciti ad evitare il peggio: fatale per il piccolo un'ipossia

NOVARA - Il suo cuore ha smesso di battere dopo quattro giorni di agonia. Non ce l'ha fatta il bimbo di tre anni che sabato scorso era rimasto quasi soffocato da una caramella. Il piccolo è stato dichiarato morto nella tarda serata di mercoledì dai medici dell'ospedale Regina Margherita di Torino, dove era stato ricoverato dopo il trasferimento dal Maggiore di Novara. Il tragico incidente, a casa degli zii del piccolo, a Nibbiola.

Provvidenziale era stato l'intervento dei genitori che, su indicazioni telefoniche da parte dei soccorsi del 118, erano riusciti a salvargli la vita.  Purtroppo però durante quei tragici momenti il cervello del bimbo era rimasto senza ossigeno: un'ipossia fatale per il bambino. (da NovaraToday)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soffocato da caramella, bimbo morto dopo quattro giorni di agonia

Today è in caricamento