rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Bologna

Bologna, studente di giurisprudenza muore per overdose

Tragedia mercoledì pomeriggio in un appartamento del capoluogo emiliano: a scoprire il corpo senza vita di un giovane pescarese residente a L'Aquila è stato un coinquilino

BOLOGNA - Uno studente di 28 anni, P.A., originario di Pescara e residente in provincia dell'Aquila, è stato trovato senza vita mercoledì pomeriggio in un'abitazione in zona universitaria.

A fare la tragica scoperta è stato un coinquilino. Inutili i soccorsi del personale sanitario del 118. Il giovane, iscritto alla Facoltà di Giurisprudenza di Bologna, secondo i primi accertamenti dei carabinieri, sarebbe deceduto a causa di una overdose da sostanze stupefacenti.

Sarebbero da escludere cause da morte violenta: sono comunque in corso indagini per accertare l'accaduto. (da Bologna Today)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna, studente di giurisprudenza muore per overdose

Today è in caricamento