Giovedì, 28 Gennaio 2021
Torino

I ragazzini multati davanti alla scuola: 400 euro perché erano senza mascherine

La sanzione a Borgaro Torinese: erano davanti all'istituto delle medie. Il sindaco: "Ora i genitori avranno 400 motivi in più, uno per ogni euro della sanzione, per ricordare ai figli di metterle"

Una multa di 400 euro per una serie di ragazzini che erano senza mascherina davanti scuola a Borgaro Torinese. Le sanzioni sono state fatte dalla polizia locale e i verbali arriveranno ai genitori. Il sindaco Claudio Gambino su Facebook ha scritto: “Mi spiace per i genitori che si vedranno recapitare dei verbali perché i propri figli si sono rifiutati di indossare la mascherina. In queste settimane abbiamo effettuato una importante campagna di sensibilizzazione, coinvolgendo anche la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo cittadino, la dottoressa Lucrezia Russo. Purtroppo, però, continuano a radunarsi e raggrupparsi senza far uso delle mascherine. Ora i genitori avranno 400 motivi in più, uno per ogni euro della sanzione, per sottolineare il messaggio educativo e per far sì che questi comportamenti, incoscienti, non si ripetano nel tempo”.

Anche a Sassari la polizia locale ha sanzionato 27 persone che non usavano la mascherina. Tutti, tranne uno, molto giovani. L'attività di controllo viene svolta soprattutto da personale in borghese in particolare nelle zone piu' critiche come gli ingressi delle scuole, i giardini pubblici e le aree segnalate dagli stessi cittadini. Otto sono stati sorpresi davanti a due istituti superiori, mentre altri giovani tra i giardini di via Tavolara e piazza Colonnello Serra, tutti creavano assembramenti e senza mascherina. Undici, dopo alcune segnalazioni da parte dei residenti della zona, sono stati individuati dagli agenti in borghese nei portici di via Quarto e anche per loro e' scattata la sanzione da 400 euro ciascuno. 

Le multe da coprifuoco fanno già acqua da tutte le parti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ragazzini multati davanti alla scuola: 400 euro perché erano senza mascherine

Today è in caricamento