rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Città Milano

Troppi litigi, brucia il marito nel sonno

Una donna è stata arrestata la notte scorsa a Milano: ha cosparso il marito di liquido infiammabile dandogli fuoco mentre dormiva. Lui è gravissimo, lei è stata arrestata

MILANO - Tra moglie e marito non mettere il dito. Se poi è lei a metterci addirittura del liquido infiammabile, sono guai veri.

Una donna ha pensato bene di "bruciare" il coniuge a letto, mentre dormiva. E' successo la scorsa a Milano.

Prima ha cosparso l'uomo con del liquido infiammabile e poi ha appiccato il fuoco: l'uomo è in condizioni critiche, con gravi ustioni su tutto il corpo, ricoverato in prognosi riservata in ospedale.

La donna, invece, è stata arrestata dai carabinieri, messi al corrente dagli operatori del 118 intervenuti intorno all'1.30 in via Pisanello per soccorrere l'uomo.

Da quanto si è appreso, tra i due pare ci fossero da tempo gravi frizioni coniugali e litigi frequenti. (da MilanoToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi litigi, brucia il marito nel sonno

Today è in caricamento