rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Città Milano

Lasciano il figlio di due anni da solo nel suv per fare commissioni: genitori denunciati

Piangeva disperato. Il padre e la madre devono rispondere di abbandono di minore aggravato

Quando gli agenti della polizia locale lo hanno notato all'interno di un Suv parcheggiato in divieto di sosta, il bimbo piangeva disperatamente. Il piccolo, di soli due anni, era stato lasciato in auto da solo mentre i genitori sbrigavano una commissione all'anagrafe. Il bimbo è stato soccorso dagli agenti; mentre mamma e papà, raggiunti, sono stati denunciati per abbandono di minore. Succede a Buccinasco, in provincia di Milano.

Gli agenti sono stati richiamati dal pianto del bambino e il loro primo pensiero è stato quello di tranquillizzarlo; le portiere dell'auto, peraltro, non erano bloccate. Poco dopo i genitori, due quarantenni di origine cinese e residenti da tempo a Buccinasco, sono stati rintracciati all'interno dell'ufficio comunale.

Il bimbo sarebbe rimasto da solo in auto per almeno mezz'ora. I genitori non hanno saputo spiegare perché uno dei due non sia rimasto in auto con il figlioletto o perché non l'abbiano portato con loro all'anagrafe. Dovranno entrambi rispondere di abbandono di minore aggravato, in concorso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lasciano il figlio di due anni da solo nel suv per fare commissioni: genitori denunciati

Today è in caricamento