Sabato, 25 Settembre 2021
vandali / Milano

Armati di bastone prendono a sprangate le auto con la gente dentro

I ragazzi, a torso nudo e visibilmente alterati, hanno minacciato i passanti. I dettagli

Armati con bastoni di legno hanno seminato il panico per le strade di Buccinasco (Milano) poi, dopo aver devastato diverse auto, sono scomparsi nel nulla. Sulle loro tracce adesso ci sono i carabinieri che hanno raccolto molte denunce da parte dei vari testimoni.

Protagonisti due cittadini stranieri - da molti descritti come egiziani già noti per episodi di vandalismo - che la notte tra sabato e domenica hanno estirpato i paletti di legno dalla recinzione del laghetto Spina Azzurra e poi hanno dato vita al loro personalissimo show.

Erano circa le due. I ragazzi, a torso nudo e visibilmente alterati, hanno minacciato i passanti e colpito le auto in sosta, anche quando in auto c'erano delle persone. Prima in piazza San Biagio, poi via Di Vittorio e via Emilia. Con le loro urla - racconta Il Giorno - minacciavano anche le ragazze che, spaventate, si richiudevano in auto. Tettucci ammaccati, vetri infranti e tanta paura.

La notizia su MilanoToday
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armati di bastone prendono a sprangate le auto con la gente dentro

Today è in caricamento