Sabato, 13 Luglio 2024
Città Cagliari

L'autista sbaglia a calcolare l'altezza: bus "decapitato" dal cavalcavia

Un errore di valutazione che poteva costare caro all'autista di un autobus di linea. L'incidente è avvenuto a Cagliari, nei pressi dello stadio Sant'Elia: per fortuna il conducente era solo e non ha riportato ferite

Attimi di paura nei pressi dello stadio Sant'Elia di Cagliari. L'errore di valutazione del conducente di un autobus ha provocato un violento incidente nella mattina di oggi, martedì 20 giugno: mentre percorreva via Vespucci il mezzo ha provato a oltrepassare il cavalcavia di via Ferrara, troppo basso per l'altezza del bus. che è andato a schiantarsi. Il mezzo è rimasto a dir poco "decapitato", con la parte superiore del mezzo completamente distrutta. 

Per fortuna a bordo il conducente era da solo, con la postazione di guida più in basso rispetto alla zona destinata ai passeggeri. Quella dei sedili è la parte andata distrutta. L'incidente si è verificato verso le 13.30 e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Cagliari per la messa in sicurezza del sottopassaggio assieme a un'ambulanza del 118 per il conducente, che non avrebbe riportato ferite. La Polizia locale del capoluogo sardo si è occupata dei rilievi di questo spettacolare incidente, che avrebbe potuto avere conseguenze tragiche.

Continua a leggere su Today...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'autista sbaglia a calcolare l'altezza: bus "decapitato" dal cavalcavia
Today è in caricamento