Lunedì, 20 Settembre 2021
Città Napoli

Cadavere in un campo di nocciole: ucciso in modo brutale

Il ritrovamento è avvenuto a Boscoreale, Napoli: il corpo non è stato ancora identificato

Foto di repertorio Ansa

Aveva evidenti ematomi sul volto, segno che probabilmente è stato ucciso in modo brutale. Il cadavere di un uomo - presumibilmente tra i 35 e i 40 anni - è stato rinvenuto nella serata di ieri a Boscoreale, al confine con Terzigno in provincia di Napoli, in un fondo agricolo coltivato a nocciole.

Cadavere di un uomo tra Boscoreale e Terzigno

Secondo la prima ricostruzione si tratterebbe di un cittadino straniero. L'uomo non aveva con sé documenti e l'identificazione è ancora in corso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Torre Annunziata e di Boscoreale, che ora stanno indagando per ricostruire quanto avvenuto. 

Al momento non si esclude alcuna pista: potrebbe essersi trattato di un regolamento di conti o di una banale lite sfociata poi in una tragedia.

Omicidio in campagna, fermato il presunto assassino: "Vagava in paese fucile in spalla"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere in un campo di nocciole: ucciso in modo brutale

Today è in caricamento