rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca / Catanzaro

"Andate nel bosco, c'è un cadavere carbonizzato in un'auto"

Il corpo senza vita di un boscaiolo 32enne è stato ritrovato nella sua auto. Il cadavere era consumato dal fuoco e irriconoscibile. Ad avvisare i carabinieri è stata una telefonata anonima

CATANZARO - E' stata una telefonata anonima che ha permesso ai carabinieri di ritrovare il cadavere di Davide Vincenzo Amato, boscaiolo incensurato di 32 anni. Il corpo dell'uomo, carbonizzato, è stato ritrovato in località Pantaleo a Guardavalle, nel catanzarese. 

Il cadavere era all'interno dell'auto del 32enne, un Fiat Punto: particolare questo che ha consentito il riconoscimento del corpo ormai "annullato" dal fuoco. Amato si era allontanato da casa sua martedì sera per non rientrarvi più. 

Dai primi accertamenti non è stato possibile ancora stabilire le modalità del decesso dell'uomo perché il cadavere è stato completamente consumato dal fuoco. I carabinieri hanno avviato le indagini per cercare di ricostruire gli spostamenti della vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Andate nel bosco, c'è un cadavere carbonizzato in un'auto"

Today è in caricamento