Mercoledì, 23 Giugno 2021
Città Roma

Shock a Roma: cadavere incaprettato ritrovato in strada

Un commerciante ha dato l'allarme dopo aver notato un grosso sacco nascosto tra due auto parcheggiate. La polizia non esclude nessuna ipotesi

ROMA - Macabra scoperta nel quartiere romano di Monteverde: tra le macchine parcheggiate è stato trovato il cadavere incaprettato di  un uomo. A dare l'allarme alle 7 del mattino è stato un commerciante della zona, che ha fatto intervenire subito il 113 in via Pietro Cartoni, all'altezza del civico 193.

NESSUNA IPOTESI ESCLUSA - Sul posto sono giunti immediatamente gli agenti del commissariato Monteverde, la Squadra Mobile e la scientifica. Legato mani e piedi, chiuso dentro un grande sacco, il cadavere dell'uomo era stato abbandonato tra due autovetture in sosta. Al momento gli investigatori seguono la pista per l'omicidio ma non escludono nessuna ipotesi. Secondo le prime informazioni il cadavere è di un uomo di carnagione chiara. 

IDENTIFICAZIONE IN CORSO - Sul luogo della scoperta è arrivato in mattinata un uomo che ha affermato di essere il fratello della vittima. Secondo quanto riferito agli investigatori il cadavere sarebbe quello di un cittadino egiziano di 47 anni, titolare di una frutteria di cui si erano perse le tracce da alcuni giorni. In via Pietro Cartoni gli uomini della scientifica hanno rinvenuto e sequestrato un trolley nero, con il quale è stato, verosimilmente, trasportato il cadavere. (da RomaToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shock a Roma: cadavere incaprettato ritrovato in strada

Today è in caricamento