Mercoledì, 28 Luglio 2021
Città Teramo

Escono in barca e trovano un cadavere al largo: è irriconoscibile

Un cadavere è stato trovato nel pomeriggio di domenica a due miglia al largo tra Roseto e Giulianova, all'altezza di Cologna, da alcuni diportisti a bordo di un'imbarcazione. Il corpo, in avanzato stato di decomposizione, è stato recuperato dalla guardia costiera

Macabra scoperta. Un cadavere è stato trovato nel pomeriggio di domenica circa due miglia al largo tra Roseto e Giulianova, all'altezza di Cologna, da alcuni diportisti che erano usciti in mare a bordo di un'imbarcazione. Il corpo, in avanzato stato di decomposizione, è stato poi recuperato dalla guardia costiera. Non è stato possibile nemmeno identificarne il sesso.

In base ai primi rilievi sembra che il corpo fosse in acqua da molti mesi, almeno 3, forse addirittura 6. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Giulianova, ai quali non risultano denunce di scomparsa presentate nella zona negli ultimi tempi. È probabile che corpo sia stato trasportato dalle correnti. Le indagini si allargheranno a livello nazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escono in barca e trovano un cadavere al largo: è irriconoscibile

Today è in caricamento