Domenica, 18 Aprile 2021
Salerno

Cadavere di una ragazza trovato in un pozzo: il terribile sospetto

Si tratterebbe del corpo di una donna originaria di Sarno, residente a San Valentino Torio, scomparsa il 23 luglio scorso

Cadavere di una ragazza trovato in un pozzo a San Valentino Torio. Foto di archivio

Un cadavere è stato ritrovato, alle prime luci dell’alba, in una zona periferica al confine tra San Valentino Torio (in provincia di Salerno) e Poggiomarino (Napoli). Si tratterebbe di una donna. Il cadavere è stato ritrovato all’interno di un pozzo, avvolto in una coperta, con ferite riconducibili a un accoltellamento. Si indaga a tutto campo: l'ipotesi più accreditata seguita dagli investigatori al momento è quella dell’omicidio. Un uomo è stato già fermato e potrebbe a breve scattare un provvedimento di fermo di indiziato di delitto.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di San Valentino Torio e i militari della Sezione Scientifica del Nucleo Operativo e Radiomobile di Nocera Inferiore. SalernoToday riferisce che si tratterebbe del corpo di Luana Rainone, 31enne residente a San Valentino Torio ma originaria di Sarno, scomparsa dalla sua abitazione dal 23 luglio scorso. A denunciarne la scomparsa era stato il marito che, insieme ai familiari, nel corso delle ultime settimane aveva lanciato numerosi appelli per ritrovarla. 

Luana Rainone scomparsa da San Valentino Torio

Da più di un mese, precisamente dal 23 luglio scorso, non si hanno più notizie di una ragazza di 31 anni, Luana Rainone, residente a San Valentino Torio ma originaria di Sarno, sposata, con una figlia piccola. Il marito aveva sporto denuncia ai carabinieri che avevano subito avviato le indagini per provare a rintracciarla.

luana rainone scomparsa-3


 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere di una ragazza trovato in un pozzo: il terribile sospetto

Today è in caricamento