rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Città Varese

Cadavere di una donna in spiaggia: "Era uscita di casa poco prima"

Una delle ipotesi è il suicidio, ma sarà solo l'autopsia a fare chiarezza: il corpo è stato trovato sulla spiaggia del lungolago di Luino

LUINO - I vigili del fuoco sono intervenuti alle sette di domenica mattina, chiamati da alcuni passanti. 

Il corpo di una donna di 45 anni è stato trovato sulla spiaggia del lungolago di Luino.

La vittima, originaria dello Sri Lanka, viveva in città con la famiglia, il marito e due figli: lavoravano tutti come factotum in via Lazzaretto al civico 8, scrive VareseNews.

I carabinieri di Luino che stanno conducendo le indagini, coordinati dal capitano Francesco Spera, non escludono per ora nessuna ipotesi. 

A quanto pare la donna era uscita di casa alle prime luci dell'alba. Si è tolta le ciabatte sulla spiaggia, poi è incerto cosa sia potuto accadere.

Una delle ipotesi è il suicidio, ma sarà solo l'autopsia a fare chiarezza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere di una donna in spiaggia: "Era uscita di casa poco prima"

Today è in caricamento