Venerdì, 5 Marzo 2021
Ascoli Piceno

Il cadavere senza nome sulla spiaggia di San Benedetto del Tronto

Una donna che stava facendo una passeggiata ha fatto oggi alle prime ore del giorno la macabra scoperta. L'uomo, dell'apparente età di 35-40 anni, aveva vestiti leggeri. Il mare calmo esclude che il corpo possa essere stato trascinato a riva

Foto di repertorio

Un mistero senza risposte per adesso. Una donna che stava facendo una passeggiata sulla spiaggia ha fatto oggi alle prime ore del giorno una macabra scoperta sul litorale poco lontano dal centro abitato di San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno.

San Benedetto del Tronto: il giallo del cadavere sulla spiaggia

Camminava sulla battigia del lungomare a nord della cittadina adriatica quando ha visto il cadavere di un uomo. Il ritrovamento è stato fatto davanti allo chalet ristorante Il Pescatore. I carabinieri e gli uomini della Capitaneria di Porto, giunti sul posto dopo l'allarme, non hanno trovato documenti né indizi utili ad accertarne l'identità. L'uomo, dell'apparente età di 35-40 anni, resta per ora senza nome. Secondo le prime informazioni disponibili, avrebbe tratti caucasici e con indosso una tuta molto leggera. Un particolare strano, in questi giorni di freddo intenso.

Il corpo non presenterebbe segni di violenza, ma sarà sottoposto ad autopsia dal medico legale. Proprio dall'esame autoptico potrebbero emergere elementi utili per portare avanti le indagini. Il corpo è stato portato successivamente all’obitorio dell’ospedale “Madonna del Soccorso”.

Lo stato del cadavere farebbe pensare che la morte risalga a non molte ore fa, al massimo alla giornata di ieri. Secondo il Resto del Carlino, il mare calmo di questa mattina esclude che l’uomo possa essere caduto in mare da un punto lontano dal luogo del rinvenimento e poi trascinato a riva dalla corrente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cadavere senza nome sulla spiaggia di San Benedetto del Tronto

Today è in caricamento