Domenica, 14 Luglio 2024
Città Milano

Cade dal terzo piano e muore: indagini in corso

I contorni di quanto accaduto non sono ancora chiari e sul caso sta indagando la polizia

Un uomo di 30 anni è morto dopo essere caduto da una finestra al terzo piano all'interno del cortile condominiale di via Alessandro Tadino, zona Porta Venezia a Milano nella notte tra mercoledì e giovedì 18 maggio.

Tutto è accaduto poco prima delle 4, come appreso da MilanoToday. Ogni tentativo di soccorso è stato inutile: i sanitari del 112, arrivati sul posto con un'ambulanza e un'automedica, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 30enne.

I contorni di quanto accaduto non sono ancora chiari e sul caso sta indagando la polizia. La vittima era in compagnia di un amico coetaneo, entrambi in stato di alterazione psico-fisica dovuta all'assunzione di alcol e Rivoltril. L'amico è stato sentito nel pomeriggio in questura dai poliziotti e dal pm di turno Antonio Cristillo, ma non avrebbe fornito elementi utili a chiarire la dinamica. Al momento l'ipotesi principale è che si sia trattato di un incidente: il 30enne, dopo essere salito sul bordo della finestra, avrebbe perso l'equilibrio cadendo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dal terzo piano e muore: indagini in corso
Today è in caricamento