rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
NAPOLI

Cade nella tomba del marito e muore

È accaduto nel cimitero di Pompei, vittima un'anziana signora. In un primo momento la situazione non sembrava grave, poi il peggioramento in ospedale

NAPOLI - Episodio "grottesco" che si è trasformato in dramma nel cimitero di Pompei. È il Mattino a darne notizia: un'anziana signora, mentre puliva la lapide del defunto marito, sarebbe precipitata all'interno della tomba per un cedimento del marmo.

Una caduta di sei metri, al termine della quale la donna si è trovata, con più ossa fratturate, distesa accanto alla bara del consorte.

Per lunghi minuti, riferisce la cronista del Mattino, i visitatori del camposanto avrebbero sentito le urla della donna senza capire da dove provenissero: qualcuno avrebbe addirittura gridato al fantasma. Si è reso necessario l'intervento di vigili del fuoco e polizia.

In un primo momento la situazione non sembrava grave. Dopo l'incidente, l'anziana è stata soccorsa e trasferita nel Pronto soccorso dell'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. In serata il peggioramento e il decesso. Alla donna erano state riscontrate la frattura del femore e dell'anca. Dopo il ricovero nel reparto di Ortopedia, le sue condizioni si sono aggravate improvvisamente: colpita da uno stato di shock, determinato probabilmente dall'emorragia, è andata in arresto cardiaco. Non c'è stato nulla da fare. (da Napoli Today)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade nella tomba del marito e muore

Today è in caricamento