rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Notizie curiose / Macerata

Si derubano a vicenda, uno chiama i carabinieri: denunciati entrambi

Un cameriere ha chiamato gli agenti denunciando il furto di soldi. Nell'ispezione la scoperta: nelle tasche di un suo collega i suoi soldi, e viceversa.

MACERATA. Si sono derubati a vicenda, ma uno dei due ha chiamato i carabinieri che, scoperto il furto reciproco, li denunciano entrambi. E' successo a Porto Recanati, dove un cameriere ha chiamato i militari raccontando di aver subito il furto di una certa somma di denaro che gli era stata affidata per effettuare alcuni pagamenti. 

I carabinieri hanno ispezionato i luoghi - spazi interdetti al pubblico che potevano vedere, come protagonisti dell'ammanco, solo gli "addetti ai lavori" - e hanno scoperto che la somma era finita nelle tasche di un altro cameriere

Poi, da una ulteriore verifica sulla presunta vittima, la nuova sorpresa: nelle tasche della vittima c'era il portafogli dell'autore del primo furto

In pratica è emerso che i due, nel volgere di pochi minuti, si sono derubati a vicenda. La refurtiva, 640 euro nel portafogli del primo e 800 euro nel portafogli del secondo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si derubano a vicenda, uno chiama i carabinieri: denunciati entrambi

Today è in caricamento