Martedì, 16 Luglio 2024
Bergamo

Cane azzanna una bambina sul viso: sfigurata dal morso

L'animale, di razza Amstaff, è stato immediatamente portato dai veterinari dell'Ats nel canile di Lodi, sotto osservazione

Un cane ha attaccato una bambina di 6 anni. La piccola si trova ricoverata all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dopo che sabato sera (29 giugno), a casa di un amico, è stata azzannata al viso dall'animale. Secondo i primi riscontri, il cane aveva già familiarizzato in passato con la bimba. Nonostante questo, quando la piccola si è messa a giocare con lui, il cane l'ha morsa alla guancia lesionandole anche la mandibola.

Subito soccorsa, la bambina è stata portata in eliambulanza nel più vicino ospedale specializzato disponibile. La piccola ha già dovuto subire un intervento alle ossa facciali, e forse avrà bisogno di altre operazioni. L'animale, di razza Amstaff (American staffordshire terrier), è stato immediatamente portato dai veterinari dell'Ats (azienda tutela salute) nel canile di Lodi, sotto osservazione.

Dell'American staffordshire terrier (amstaff) si discute molto circa una presunta predisposizione violenta naturale dell'animale. Ma pitbull, rottweiler, amstaff e dogo argentino sono pericolosi solo se gestiti male: secondo gli esperti, vietare alcune razze sarebbe inutile perché sarebbero sostanzialmente impossibili le verifiche. Troppi gli esemplari già in circolazione. E poi ci sono gli incroci. Gli allevatori potrebbero dare un contributo selezionando esemplari più docili.

Alcune associazioni animaliste e dei consumatori nei mesi scorsi sono tornate a chiedere più regole, perché la passione per gli animali non si trasformi ancora in tragedia: nello specifico, un patentino per la detenzione di alcune razze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane azzanna una bambina sul viso: sfigurata dal morso
Today è in caricamento