Domenica, 17 Ottobre 2021
Città Brescia

Cane segregato per giorni in balcone senza cibo né acqua: denunciata la padrona

Il fatto a Gardone Val Trompia (Brescia). A salvare l'animale gli uomini della polizia locale, dopo la segnalazione dei vicini di casa

Per giorni è rimasto chiuso nel trasportino, senza né cibo né acqua, abbandonato sul balcone di casa. Un cane è stato salvato dalla polizia locale di Gardone Val Trompia (Brescia), intervenuta in seguito a una segnalazione dei vicini di casa che avevano notato l’animale segretato sul balcone.

La proprietaria dell’animale, una 22enne moldava, avrebbe spiegato agli agenti che si trattava di una situazione temporanea, in attesa di traslocare. Ma gli accertamenti svolti dai veterinari dell’Ats hanno smentito questa versione: le valutazioni avrebbero evidenziato come il cane fosse tenuto in cattive condizioni e non fosse stato sottoposto alle vaccinazioni al 2017.

Il cane è stato sequestrato e affidato a un addestratore cinofilo specializzato, in attesa delle decisioni del giudice, mentre per la donna è scattata una denuncia per maltrattamento di animali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane segregato per giorni in balcone senza cibo né acqua: denunciata la padrona

Today è in caricamento