Sabato, 31 Luglio 2021
Città Napoli

Cinque carabinieri arrestati per corruzione

Corruzione, omissione in atti di ufficio e rivelazione di segreti d'ufficio: sono queste, a vario titolo, le accuse della Dda di Napoli

Le accuse sono pesanti. Corruzione, omissione in atti di ufficio e rivelazione di segreti d'ufficio: sono queste, a vario titolo, le accuse della Dda di Napoli.

Otto i carabinieri coinvolti in questa vicenda, cinque sono stati posti agli arresti domiciliari. Tre carabinieri sono stati sospesi per un anno dall'esercizio del pubblico ufficio

A condurre le indagini è stato il Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Castello di Cisterna (Napoli) con il coordinamento della D.D.A. partenopea.

Corruzione, Italia come Ruanda e Arabia: cenni di miglioramento

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque carabinieri arrestati per corruzione

Today è in caricamento