Giovedì, 22 Aprile 2021
Foggia

Gara di solidarietà per un’anziana: i carabinieri le portano la spesa, un cittadino le dona una bombola

Sola in casa e con problemi di deambulazione, la donna ha chiesto aiuto ai militari che si sono subito mobilitati insieme a un cittadino per aiutarla

Non si sono mobilitati solo i carabinieri per aiutare un’anziana vedova del quartiere San Lorenzo di Foggia, che aveva bisogno di una bombola gas e della spesa, in una gara di solidarietà che riscalda il cuore. 

Sola in casa, non potendo camminare per problemi di deambulazione e non potendo quindi provvedere a queste necessità, la donna ha chiamato la stazione dei carabinieri chiedendo aiuto. I militari, dopo il turno di lavoro, si sono quindi attivati per far fronte alla richiesta dell’anziana e il fornitore di bombole del gas, dopo aver saputo della circostanza, ha deciso di donare lui la bombola all’anziana, mentre i carabinieri hanno provveduto a farle la spesa. Sorpresa e commossa dalla solidarietà ricevuta, la donna è riuscita finalmente a cucinare un pasto caldo dopo giorni. 

Una richiesta di aiuto, quella dell’anziana vedova, ormai non più così singolare. Non è la prima volta infatti che i carabinieri ricevono richieste simili, soprattutto in questo momento di isolamento e solitudine per molti anziani. I carabinieri, anche con la partecipazione fattiva di altri cittadini, come in questo caso, sono impegnati nel cercare di aiutare le persone in difficoltà, provando ad alleviare il più possibile le sofferenze delle fasce più deboli della popolazione. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gara di solidarietà per un’anziana: i carabinieri le portano la spesa, un cittadino le dona una bombola

Today è in caricamento