Lunedì, 25 Ottobre 2021
Modena

Entra nel cortile del vicino e muore sbranata da due cani

Carla Gorzanelli è morta sbranata da due cani di razza Amstaff dopo essere entrata per errore nel cortile di una villetta a Sassuolo, nel Modenese

Una donna di 89 anni è morta sbranata da due cani di razza Amstaff (American staffordshire terrier) dopo essere entrata a quanto pare per errore, forse in stato confusionale, nel cortile di una villetta a Sassuolo, in provincia di Modena. L'anziana, Carla Gorzanelli, abitava a pochi metri di distanza: pare che si fosse allontanata da casa sfuggendo alla sorveglianza della badante. L'attacco è avvenuto davanti a una bambina, figlia dei proprietari dell'abitazione, che era davanti al cancello della villa in attesa della madre.

Carla Gorzanelli morta sbranata da due cani a Sassuolo

I due cani le si sono avventati contro forse per istinto protettivo nei confronti della piccola di casa. "Cosa ci fai qui?", sembra che abbia detto la bambina all'anziana. Per la donna non c'è stato scampo. Sul luogo della tragedia, ieri sera, è giunto anche il figlio dell'anziana, che stava cercando la madre allontanatasi da casa: "Non era mai uscita dall'abitazione, non so come sia potuto accadere", sono state le sue parole. Sotto shock i proprietari dell'abitazione che hanno spiegato quanto accaduto agli inquirenti.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia, oltre alla squadra mobile da Modena e alla scientifica per tutti i rilievi necessari sul luogo della tragedia. Le telecamere di sorveglianza della villetta che avrebbero ripreso la scena potranno aiutare a far luce sull'esatta dinamica della tragedia. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra nel cortile del vicino e muore sbranata da due cani

Today è in caricamento