rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Città Salerno

Dramma a Giffoni Valle Piana: studentessa si accascia e muore alla fermata del bus

Inutili purtroppo i soccorsi del 118. La giovane vittima, Carolina Zoccola, aveva 17 anni

Ha avuto un malore improvviso mentre aspettava l'autobus per andare a scuola ed è morta in strada ad appena 17 anni.

Carolina Zoccola, una studentessa che frequentava l'istituto artistico "Sabatini-Menna" di Giffoni Valle Piana (Salerno), è morta la mattina del 6 giugno davanti agli occhi dei passanti che hanno cercato di soccorrerla. La ragazza si è accasciata, forse per un aneurisma cerebrale, e inutili sono stati i tentativi di rianimarla.

Ora la Procura di Salerno ha aperto un fascicolo sulla sua morte e ha disposto l’autopsia per stabilirne le cause. Eseguito un primo esame esterno sul corpo della ragazzina, dal quale non sono risultati segni di violenza. Sul caso indagano i carabinieri di Battipaglia.  

L'esame esterno della salma da parte del medico legale verrà effettuato domani mattina.

La notizia su SalernoToday

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma a Giffoni Valle Piana: studentessa si accascia e muore alla fermata del bus

Today è in caricamento