Venerdì, 30 Luglio 2021
Città Varese

Litiga con la moglie, poi lei cerca di dargli fuoco: marito ustionato

Succede a Caronno Varesino. Lui poi si sarebbe rifiutato di sporgere denuncia

Un 35enne è rimasto ferito a Caronno Varesino (Varese), riportando ustioni di secondo grado al collo e al torace, a seguito di una lite con la moglie di 30 anni.  Tutto è avvenuto nella notte, attorno alle 4, in via Camillo Benso Conte di Cavour. Resta da chiarire la dinamica dell'accaduto, sul quale indagano i carabinieri di Saronno. Il 35enne è stato trasportato in codice giallo all'ospedale di Varese. 

Sul posto, oltre ai militari, sono intervenuti anche i vigili del fuoco e i sanitari del 118 con un'ambulanza e un'automedica. L'uomo si sarebbe rifiutato di sporgere denuncia. In base a una prima riicostruzione da confermare, la trentenne avrebbe utilizzato dell'alcol e un accendino.

Secondo quanto riportato dai quotidiani locali, i carabinieri di Saronno stanno attendendo il referto per appurare la portata della prognosi e verificare l’eventuale procedibilità d’ufficio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con la moglie, poi lei cerca di dargli fuoco: marito ustionato

Today è in caricamento