Giovedì, 21 Ottobre 2021
Città Napoli

Caso Fortuna, arrestata la compagna di Raimondo Caputo

La mamma di Antonio, il bambino morto a Caivano in circostanze misteriose, nel medesimo edificio dove perse la vita Fortuna Loffredo, è stata arrestata

NAPOLI - La mamma di Antonio, il bambino morto a Caivano in circostanze misteriose, nel medesimo edificio dove perse la vita Fortuna Loffredo, è stata arrestata. 

La donna, compagna di Raimondo Caputo, accusato dell'omicidio e dello stupro sulla bimba, ha violato infatti gli arresti domiciliari, ai quali era relegata per l'accusa di violenza sessuale ai danni di una delle figlie. La donna ha disatteso il divieto di incontrare altre persone.

I carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di aggravamento della custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Napoli Nord.

Sulla morte del piccolo Antonio indaga la procura di Napoli.

Il caso su NapoliToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Fortuna, arrestata la compagna di Raimondo Caputo

Today è in caricamento