Domenica, 9 Maggio 2021
Pavia

"Aiuto, mia moglie sta partorendo": due carabinieri fanno nascere il bimbo per strada

Sono le sei di mattina a Casteggio, in provincia di Pavia. Una donna di 27 anni da Broni sta andando insieme al marito verso l'ospedale di Voghera. Il piccolo Francesco Liam (che aveva molta fretta di nascere) e la madre stanno benissimo

Foto d'archivio

Il piccolo aveva fretta di nascere, e sono stati minuti di apprensione. Poi il lieto fine. Sono le sei di mattina di lunedì 25 maggio a Casteggio, in provincia di Pavia. Protagonista una donna di 27 anni che da Broni si stava recando insieme al marito coetaneo verso l'ospedale di Voghera. La corsa verso l'ospedale a un certo punto si è dovuta fermare. Non c'era più tempo, il piccolo stava per venire al mondo.

Si sono fermati a bordo strada e hanno chiamato i soccorsi. La donna è riuscita a partorire ancora prima dell'arrivo di un'ambulanza sul posto, aiutata dai carabinieri della stazione Santa Giuletta "intercettati" e fermati dal marito mentre transitavano sulla stessa strada. I militari stavano rientrando in caserma al termine di un turno notturno.

I carabinieri hanno immediatamente avvertito la centrale operativa del 118 che ha inviato un'ambulanza sul posto. Grazie all'aiuto del marito e dei carabinieri la donna ha partorito. Qualche minuto dopo il personale medico del 118 si è preso cura della madre e del bimbo, accompagnandoli in opsedale. Madre e figlio, cui è stato dato il nome di Francesco Liam, stanno benissimo e sono in ottima salute. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aiuto, mia moglie sta partorendo": due carabinieri fanno nascere il bimbo per strada

Today è in caricamento