Venerdì, 26 Febbraio 2021
Roma

La cena con 80 persone che brindano e si abbracciano in trattoria: "Contro i Dpcm e il partito unico del Covid"

Il militante di estrema destra Giuliano Castellino e la cronaca di una folle serata in un ristorante romano

Foto di repertorio

Si sono ritrovati in una trattoria di Roma, in zona Porta Pia, per cenare nonostante il coprifuoco imposto dal decreto per contenere la diffusione del virus nonché a dispetto dell'obbligo per tutte le attività di ristorazione di abbassare la saracinesca dopo le 18. Capofila della cena in tempo di pandemia è stato Giuliano Castellino, leader romano di Forza Nuova e ora esponente del nuovo movimento rivoluzionario Italia Libera. "Come annunciato è stato" si legge in un articolo pubblicato dal sito ‘l’Italia mensile" e firmato dallo stesso Castellino. "Serata di militanza e disubbidienza a fianco dei ristoratori romani. Ancora una volta il popolo unito ha vinto. Contro il Partito Unico del Covid abbiamo cenato, fatto mezzanotte, brindato e ci siamo abbracciati. Una serata di libertà contro dpcm, decreti leggi e repressione; contro multe e Stato di Polizia; contro i giornalisti servi e la narrazione criminale e terrorista del Covid".

A corredo del post Castellino pubblica anche una foto della tavolata. E l’immagine è eloquente: i commensali - secondo l’Adnkronos un’ottantina - brindano in allegria (e senza mascherine). In barba a tutti i divieti. E anche al semplice buon senso. Ma Castellino &company  ne fanno un vanto. "Una serata a fianco di chi lavora e chiede, non l'elemosina, ma il diritto al futuro. Ribellarsi è un dovere - dice ancora l’esponente di Forza Nuova -, governo e comitati tecnico-scientifici non tradiscono solo la Costituzione, ma impediscono l'esercizio delle libertà naturali. La nostra non è stata solo un'adesione alla protesta #Ioapro ma il rilancio di una mobilitazione e di una resistenza totale". 

castellino-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cena con 80 persone che brindano e si abbracciano in trattoria: "Contro i Dpcm e il partito unico del Covid"

Today è in caricamento