rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
San Vito Chietino / Chieti

Cade tra le fiamme mentre brucia le sterpaglie: morto arso vivo

È stato il nipote a dare l'allarme e a chiedere aiuto al 118, ma ormai non c'era più nulla fare

Muore arso dalle fiamme accese per bruciare sfalci e potature. Il vento, che da ore sta sferzando diversi centri della provincia di Chieti, gli ha rivoltato il fuoco contro ed è stato il dramma. La tragedia si è consumata oggi pomeriggio, intorno alle 16, a San Vito Chietino.

Vittima un anziano, del '39, per cui ogni tentativo di soccorso è stato inutile. È stato il nipote a dare l'allarme e a chiedere aiuto al 118, ma ormai non c'era più nulla fare. Sul posto i vigili del fuoco di Lanciano (Ch) e i carabinieri della compagnia di Ortona (Ch).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade tra le fiamme mentre brucia le sterpaglie: morto arso vivo

Today è in caricamento