Domenica, 13 Giugno 2021
Città Milano

Christian Ravanelli: il centauro morto nello schianto in moto contro un'auto in panne

Per il 42enne originario di Cusano Milanino, e cuoco per un'azienda che si occupa di servizi, non c'è stato nulla da fare 

L'impatto è stato violentissimo, probabilmente non ha avuto nemmeno il tempo di tentare la frenata. I sorpassi alle auto incolonnate, ferme nel traffico. Poi lo schianto contro un'auto in panne e la rovinosa caduta sull'asfalto. È morto così Christian Ravanelli, 42enne originario di Cusano Milanino, e cuoco per un'azienda che si occupa di servizi. 

L'incidente in viale Alcide De Gasperi, al Portello

Il motociclista è morto mercoledì pomeriggio: l'incidente stradale avvenuto poco dopo le 14.30 in viale Alcide De Gasperi, al Portello. Stando a quanto finora ricostruito dalla polizia locale, Christian stava viaggiando a bordo della sua Mv Augusta Brutale rossa, quando si sarebbe schiantato contro una Fiat Punto - con una 60enne al volante -, che era ferma a bordo strada in panne. 

Ravanelli è volato sotto la vettura e la sua motocicletta è finita a metri di distanza. Nonostante l'immediato intervento dei vigili del fuoco e dei soccorritori del 118, arrivati con un'ambulanza e un'auto medica, per il 42enne non c'è stato nulla da fare.  Quello di Christian per le moto era amore vero, come testimoniato dal suo profilo Facebook, in cui fanno bella mostra di sé decine e decine di fotografie che ritraggono la sua Augusta rosso fuoco e le tante gite in giro per l'Italia in compagnia degli amici. Oggi sono tanti i messaggi di cordoglio.

Sbaglia corsia e si schianta: la moglie muore sul colpo, il figlio è grave

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Christian Ravanelli: il centauro morto nello schianto in moto contro un'auto in panne

Today è in caricamento