Giovedì, 28 Ottobre 2021
Chieri / Torino

Si schiantano contro un cinghiale, passante non li soccorre e scappa con l'animale

Nella vettura andata distrutta viaggiavano un uomo, una donna e il loro bambino di tre anni, oltre a un cane

Anziché soccorrere una famiglia coinvolta in un incidente con un cinghiale ha preso la carcassa dell'animale, l'ha caricata nel baule della sua vettura e è andato via. È quanto accaduto la sera di giovedì 23 settembre 2021 a Chieri nel Torinese all'altezza dell'azienda agricola Stroppiana.

Nella vettura, una Volvo andata distrutta e di cui sono esplosi tutti gli otto airbag in seguito all'urto, viaggiavano un uomo, una donna e il loro bambino di tre anni, oltre a un cane. Nessuno di loro, per fortuna, si è fatto male.

"Fate attenzione - scrive su Facebook la donna che era nell'auto - perché pare succeda spesso da quelle parti. Infine volevo fare i miei più sentiti complimenti alla persona che si è fermata e senza nemmeno preoccuparsi di come stavamo ha pensato bene di caricarsi il cinghiale in auto e portarselo a casa… C’è gente davvero pessima al mondo… Grazie invece ai carabinieri che ci hanno seguito e curato con gentilezza e umanità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si schiantano contro un cinghiale, passante non li soccorre e scappa con l'animale

Today è in caricamento