Sabato, 24 Luglio 2021
Macerata

Macerata, beccati a fare sesso in un cimitero all'ora di pranzo

Lui poco meno di 50 anni e lei sui 60 anni: a scoprire tutto due ragazzi che erano andati a far visita ai loro cari

Immagine d'archivio

Sesso in un cimitero all'ora di pranzo. La storia è già di per sé succulenta, ma c'è un altro particolare che aggiunge pepe a tutta la vicenda: l'età dei protagonisti, non proprio giovanissimi: lui poco meno di 50 anni e lei sui 60 anni. I due, come riporta il Mattino, sono stati sorpresi a fare sesso in piedi tra le cappelline e il muro di cinta intorno alle 13.30 di ieri. Il fatto è avvenuto a Cingoli, un piccolo comune in provincia di Macerata. 

Vedendo il cimitero deserto, i due amanti hanno deciso di appartarsi in un luogo abbastanza nascosto. Ma non erano soli: a quell'ora, nel cimitero, c'erano due ragazzi venuti a far visita ai loro cari. I giovani stavano per andarsene quando sono stati richiamati da strani rumori: sulle prime, sentendo quei lamenti, hanno pensato che qualcuno si fosse sentito male. Poi, avvinandosi al luogo del 'misfatto', hanno capito e si sono allontanati senza farsi vedere. 

"Con tutti i posti, tra le tante zone boschive e le pinete che ci sono a Cingoli - ha commentato al Mattino uno dei due giovani visitatori - questi, che poi non erano neanche dei ragazzini, hanno scelto proprio un cimitero. E’ stato passato ogni limite. Certa gente è fuori di testa". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Macerata, beccati a fare sesso in un cimitero all'ora di pranzo

Today è in caricamento