Martedì, 2 Marzo 2021
Forlì-Cesena

Si tuffa nel canale per salvare il cane ma muore annegato davanti al figlio di 10 anni

Il figlio è corso a dare l'allarme bussando alle case vicine, ma per l'uomo non c'è stato niente da fare

Si è tuffato in un canale per salvare il cane caduto in acqua ma il fango l'ha intrappolato ed è annegato davanti al figlio di 10 anni. Il dramma ieri pomeriggio, a Villafranca, nel forlivese.

La vittima è un uomo di 58 anni, Claudio Fabbri, che si trovava con il figlio lungo un canale con i due cani. Secondo le ricostruzioni dei carabinieri, uno dei due animali è finito in acqua e Fabbri si è tuffato per recuperarlo, rimandendo però intrappolato nelle acque melmose del canale CER, profondo circa 3 metri: le sponde, in cemento e oblique, non sono facilmente risalibili a causa della loro scivolosità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il figlio di Fabbri ha dato l'allarme, bussando a una delle abitazioni vicine chiedendo aiuto. Sul posto sono subito sopraggiunti i sommozzatori dei vigili del fuoco, i carabinieri e il 118, che ha sorvolato l'area in elicottero. Il corpo di Fabbri è stato rinvenuto un'ora più tardi, a circa 200 metri dal luogo dell'annegamento.

La notizia su ForliToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si tuffa nel canale per salvare il cane ma muore annegato davanti al figlio di 10 anni

Today è in caricamento